Se non vi hanno mai contestato infrazioni, adesso avete 30 punti. Per sapere qual è il vostro punteggio attuale telefonate al numero 848.782.782 (1 scatto alla risposta, vale come telefonata urbana) tenendo sottomano il numero della vostra patente di guida oppure effettuando la registrazione sul sito del Ministero www.ilportaledellautomobilista.it

Dal 30 giugno 2003, come ormai tutti sanno, è stata introdotta la patente a punti.

Tutti i titolari di patente italiana dal 2003 hanno ricevuto un “bonus” virtuale di 20 punti. Chi commetterà infrazioni al codice stradale, oltre ad una sanzione pecuniaria, sarà assoggettato alla sanzione accessoria della decurtazione di un certo numero di punti, variabile a seconda della gravità dell’infrazione commessa.

I punti possono essere recuperati tramite i corsi di recupero tenuti dalle Autoscuole. Passati 2 anni dal compimento dell’ultima infrazione, i punti ritornano comunque a 20.

Nel caso in cui i punti sulla patente terminano non è possibile frequentare nessun corso di recupero, ma è necessario sostenere un esame di revisione patente per poter circolare.

PATENTI A – B

PRONTUARIO PER I CORSI “RECUPERO PUNTI

I documenti che il candidato deve consegnare all’autoscuola per potersi iscrivere al corso di recupero punti della patente sono:

  1. Originale della comunicazione di decurtazione punti notificata dal CED – MOTORIZZAZIONE (in mancanza di esso non sarà possibile iscriversi al corso);
  2. Patente e documento di identità valido;

Per le patenti di categoria A1 – A – B – BE i punti recuperabili sono massimo 6. La du-rata del corso prevista è di 12 ore, da effettuarsi in massimo 2 settimane. Le ore di assen-za consentite sono massimo 4, da recuperare. Le ore di assenza superori comportano l’annullamento del corso. La presenza va registrata su apposito registro entro i primi quindici minuti dall’orario di inizio della lezione con firma dell’allievo in entrata ed usci-ta. Non è consentito frequentare due corsi contemporaneamente.

PROGRAMMA PER IL RECUPERO DI SEI PUNTI:

  1. Segnaletica stradale 1 ora;
  2. Norme di comportamento sulla strada 4 ore;
  3. Cause di incidenti stradali 2 ore;
  4. Stato psicofisico del conducente, con particolare riferimento ad abusi di alcool e droghe 2 ore;
  5. Nozioni di responsabilità civile e penale, Omissione di soccorso 1 ora;
  6. Disposizioni sanzionatorie 1 ora;
  7. Elementi del veicolo rilevanti ai fini della sicurezza stradale 1 ora.

ATTENZIONE !!!!

– L’iscrizione ai corsi può avvenire solo dopo la comunicazione, da parte del CED della Motorizzazione, della decurtazione dei punti;

– Non è possibile frequentare più di un corso per ogni comunicazione di de-curtazione del punteggio;

– Se durante il corso di recupero l’interessato riceve ulteriore comunicazione dal CED -DTT, che comporta la perdita totale dei 20 punti in dotazione, i benefici del corso si perdono e dovrà fare l’esame di REVISIONE della pa-tente.

PATENTI C – D – E

PRONTUARIO PER I CORSI “RECUPERO PUNTI”

I documenti che il candidato deve consegnare all’autoscuola per potersi iscrivere al corso di recupero punti della patente sono:

  1. Originale della comunicazione di decurtazione punti notificata dal CED – MOTORIZZAZIONE (in mancanza di esso non sarà possibile iscriversi al corso);
  2. Patente e documento di identità valido.

Per le patenti di categoria C – CE – D – DE – KA – KB i punti recuperabili sono mas-simo 9. La durata del corso prevista è di 18 ore, da effettuarsi in massimo 4 settimane. Le ore di assenza consentite sono max 6, da recuperare. Le ore di assenza superori compor-tano l’annullamento del corso. La presenza va registrata su apposito registro entro i pri-mi quindici minuti dall’orario di inizio della lezione con firma dell’allievo in entrata ed uscita. Non è consentito frequentare due corsi contemporaneamente.

PROGRAMMA PER IL RECUPERO DI NOVE PUNTI:

  1. Segnaletica stradale 1 ora;
  2. Norme di comportamento sulla strada 4 ore;
  3. Cause di incidenti stradali 2 ore;
  4. Stato psicofisico del conducente, con particolare riferimento ad abusi di alcool e droghe 2 ore;
  5. Nozioni di responsabilità civile e penale, Omissione di soccorso 1 ora;
  6. Disposizioni sanzionatorie 2 ore;
  7. Responsabilità del trasporto pubblico di persone 2 ore;
  8. Responsabilità del trasporto pubblico di cose 2 ore;
  9. Elementi del veicolo rilevanti ai fini della sicurezza stradale 2 ore.

ATTENZIONE !!!!

– L’iscrizione ai corsi può avvenire solo dopo la comunicazione, da parte del CED della Motorizzazione, della decurtazione dei punti;

– Non è possibile frequentare più di un corso per ogni comunicazione di de-curtazione del punteggio;

– Se durante il corso di recupero l’interessato riceve ulteriore comunicazione dal CED -DTT, che comporta la perdita totale dei 20 punti in dotazione, i benefici del corso si perdono e dovrà fare l’esame di REVISIONE della pa-tente.

C.Q.C

PRONTUARIO PER I CORSI “RECUPERO PUNTI” C.Q.C.

I documenti che il candidato deve consegnare all’autoscuola per potersi iscrivere al corso di recupero punti della patente sono:

  1. Originale della comunicazione di decurtazione punti notificata dal CED – MOTORIZZA-ZIONE (in mancanza di esso non sarà possibile iscriversi al corso);
  2. Patente, C.Q.C. e documento di identità valido;

Per il recupero punti sulla carta di qualifica del conducente C.Q.C. si segue la procedura prevista per le patenti di categoria C – CE – D – DE – KA – KB e i punti recuperabili sono massimo 9. La durata del corso prevista è di 20 ore, da effettuarsi in massimo 4 settimane. Le ore di assenza consentite sono max 5, da recuperare. Le ore di assenza superori com-portano l’annullamento del corso. La presenza va registrata su apposito registro entro i primi quindici minuti dall’orario di inizio della lezione con firma dell’allievo in entrata ed uscita. Non è consentito frequentare due corsi contemporaneamente.

PROGRAMMA PER IL RECUPERO DI NOVE PUNTI:

  1. segnaletica stradale (un’ora);
  2. norme di comportamento sulla strada (quattro ore);
  3. cause degli incidenti stradali (due ore);
  4. stato psicofisico dei conducenti, con riguardo all’abuso di alcool o droghe (due ore);
  5. nozioni di responsabilità civile e penale, omissione di soccorso (un’ora);
  6. disposizioni sanzionatorie (due ore);
  7. responsabilità nel trasporto collettivo di persone (due ore);
  8. responsabilità nel trasporto di cose (due ore);
  9. elementi del veicolo rilevanti ai fini della sicurezza stradale (due ore);
  10. tempi di guida e di riposo dei conducenti professionali (un’ora);
  11. malattie professionali connesse all’attività dei conducenti (un’ora).

ATTENZIONE !!!!

– L’iscrizione ai corsi può avvenire solo dopo la comunicazione, da parte del CED della Motorizzazione, della decurtazione dei punti;

– Non è possibile frequentare più di un corso per ogni comunicazione di decurtazione del punteggio;

– Se durante il corso di recupero l’interessato riceve ulteriore comunicazione dal CED -DTT, che comporta la perdita totale dei 20 punti in dotazione, i benefici del corso si perdo-no e dovrà fare l’esame di REVISIONE della patente.

Recupero Punti CQC (clicca per scaricare il file PDF)